Spettrometria di assorbimento atomico (AAS)

Con la spettrometria di assorbimento atomico si misura l’assorbimento di luce ultravioletta o visibile da parte di atomi neutri, non eccitati, in forma gassosa. Nel nostro reparto utilizziamo 2 tipi di apparecchi differenti: lo spettrometro di assorbimento atomico a fiamma e quello a fornetto di grafite.

Il campione da analizzare viene sciolto completamente e diluito con un apposito solvente (acido o acqua). La spettrometria di assorbimento atomico viene impiegata per misurare piccole concentrazioni, anche in tracce, degli elementi. Il limite di quantificazione della maggior parte degli elementi è compreso generalmente tra 0,5 e 5,0 µg/l di soluzione. Come materiali per le analisi si utilizzano siero, sangue EDTA, liquido eritrocitario e urina.

 

Spettrometria di assorbimento atomico

Alluminio U/S Manganese S/E
Piombo U/E Selenio S/E
Cadmio U/E Zinco U/S/Ec
Rame U/S Stagno U
Magnesio Ec

 

Legenda del materiale di analisi: U=Urin, S=Serum, E=EDTA-Blut, Ec=Erythrozyten

 

*Per l’analisi di elementi in tracce andrebbero utilizzate esclusivamente provette speciali (disponibili presso il nostro ). Nel caso dell’alluminio, il sistema Monovette richiede inoltre un kit di aghi speciale.

Ihr Ansprechpartner

Leitung

Dr. sc. nat. Rolf Dietiker

Spezialanalytik Medikamentenanalytik

044 269 99 59

Diese Webseite verwendet Cookies, um bestimmte Funktionen zu ermöglichen und das Angebot zu verbessern. Indem Sie hier fortfahren, stimmen Sie der Nutzung von Cookies zu. Mehr Informationen